Elena Ferrante [cit. L’amica geniale]

“Sono almeno tre decenni che mi dice di voler sparire senza lasciare traccia, e solo io so bene cosa vuole dire. Non ha mai avuto in mente una qualche fuga, un cambio di identità, il sogno di rifarsi una vita altrove. E non ha mai pensato al suicidio, disgustata com’è dall’idea che Rino abbia a che fare col suo corpo e sia costretto a occuparsene. Il suo proposito è stato sempre un altro: voleva volatilizzarsi; voleva disperdere ogni sua cellula; di lei non si doveva trovare più niente. E poiché la conosco bene, o almeno credo di conoscerla, do per scontato che abbia trovato il modo di non lasciare in questo mondo nemmeno un capello, da nessuna parte.”

Elena Ferrante, L’amica geniale

0
(Visited 14 times, 1 visits today)

4 Comments

  1. elenuccia 12 Luglio 2013 at 11:53

    voglia di sparire…. tanta voglia di essere altrove..

  2. mia parissi 12 Luglio 2013 at 15:40

    non dirlo a me 😉

    se non lo hai ancora letto questo libro della Ferrante te lo consiglio, è il primo di una trilogia e il terzo volume dovrebbe uscire a breve, il secondo volume si chiama Storia del nuovo cognome.

  3. elenuccia 12 Luglio 2013 at 16:24

    lo inserisco nella lista dei “da leggere” grazie 🙂

  4. Pingback: La vita bugiarda degli adulti - Elena Ferrante - (non) recensione -